• Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icona
  • Grey Pinterest Icon

2018 © Confetti a Colazione. Lucia Boriosi |  Wedding &  Event Planner | Milano | Monza e Brianza | Toscana info@confettiacolazione.com   |  Tel: +39 3471924089  |   P.Iva 09021010963   |  Visual Identity:  Carmen Tortorella   |    Inspired by Beauty.

LA WEDDING CAKE

27.07.2016

Luglio, dolcissimo luglio. In tutti i sensi visto che lo specialguest del mese è la wedding cake.

E io non potevo che invitare a parlarne con noi qualcuno che con i dolci dà piacere al palato ma anche alla vista: NANA & NANA CAKES

Perché se è buono bene, se è anche bello è wow.

Ecco i consigli delle cake designer per voi:

 

1) Due parole su di voi e sul vostro lavoro

 

Nana&Nana Cakes è un brand di pasticceria artistica nato dall’amore per tutto ciò che è arte, bontà e bellezza estetica . Ispirato dalle diverse passioni che mia sorella ed io coltiviamo fin da piccole, questo brand ha abbracciato la mia idea di rompere gli schemi della pasticceria classica e tradizionale e ha poi dato vita uno stile che ben presto è diventato un punto di riferimento e fonte d’ ispirazione nel mondo del cake design.

Oggi il nostro lavoro si svolge prevalentemente nel settore Wedding grazie anche alla preziosa collaborazione di wedding designer, catering e florist con cui lavoriamo sempre a stretto contatto per realizzare un lavoro su misura e curato nei minimi dettagli.

 

 Foto: Ennefoto

 

2) Come nasce la progettazione di una wedding cake?

 

La wedding cake secondo noi è tailor made, ovvero creata su misura come fosse un abito.
Le nostre creazioni si ispirano da sempre ai colori, agli abiti e ai tessuti, ai fiori e a tutto ciò che è elegante, femminile e raffinato. Da questi elementi cerchiamo di partire per la progettazione.

Come prima cosa, quindi, studiamo insieme alla wedding designer o agli sposi lo stile del matrimonio e la palette dei colori per poi passare ai dettagli come partecipazioni, fiori, abito da sposa e tutto ciò che può ispirarci. Prepariamo poi il progetto della wedding cake, disegnandola su carta. I bozzetti sono importanti e spesso ne prepariamo più di uno per dare agli sposi la possibilità di scegliere tra le nostre proposte.

 

 

 

3) L’eterno dilemma: torta del banqueting oppure di design?

 

La scelta dipende principalmente da quello che si cerca e dalle proprie aspettative.
È opportuno individuare quello che si desidera per il proprio matrimonio e poi affidare il lavoro al fornitore più adatto e specializzato in quel tipo di lavoro.
Spesso la questione budget è determinante, perché molte volte poca scelta e poca personalizzazione si traducono in prezzo più basso.

Per quanto ci riguarda, la differenza sta principalmente nella struttura, oltre che nella decorazione, negli ingredienti utilizzati, nella varietà di gusti e abbinamenti proposti che vanno oltre il classico, con l' obiettivo di proporre una torta diversa dalle altre sia nel gusto sia nella decorazione.

 

 Foto: L&V Photography

 

 

4) Qual è il vostro consiglio per una coppia che si approccia alla scelta del cake designer?

 

Avere un' idea dei lavori precedenti di quel cake designer in particolare aiuta sempre a non avere poi il giorno del matrimonio brutte sorprese. E' importante informarsi bene prima di scegliere a chi affidare una parte così importante del proprio matrimonio.
Oggi i futuri sposi sono facilitati dal fatto che molti dei nostri real wedding vengono pubblicati su riviste e blog di settore oltre che sui nostri social e possono quindi farsi un' idea più precisa di cosa aspettarsi.

Per quanto riguarda il gusto, invece, è importante innanzitutto ricordarsi che le torte classiche come la millefoglie ad esempio non possono essere ricoperte di pasta di zucchero, a meno che non si voglia compromettere la croccantezza della sfoglia. C'è chi è specializzato nelle torte classiche come millefoglie e crostate e chi nelle wedding cakes, sono due lavori completamente diversi, ma non per questo il gusto dell' una è peggiore dell' altra. Basta semplicemente saper bilanciare i sapori e saper realizzare un interno adeguato al tipo di decorazione esterna.

 

Foto: Alizee Omaly

 

 

5) Le dimensioni contano?

 

Le dimensioni delle classiche torte non sono le stesse delle wedding cakes, che sono più armoniche e più piccole nei diametri ma più alte. Se si vuole una torta più scenografica si può aumentare in altezza aggiungendo dei piani interamente decorativi, ma rispettando sempre le giuste proporzioni per mantenere uno stile raffinato ed elegante.

 

 Foto: L&V Photography 

 

6) Parliamo di prezzi: che tipo di spesa devono aspettarsi gli sposi?

 

I prezzi delle wedding cakes sono molto variabili in base alla decorazione, dimensioni della torta, numero di invitati e tipologia di torta. Il giusto modo di fare una quotazione per noi è definire un prezzo a persona che comprenda torta e decorazioni, assolutamente non a peso, poiché avendo interni sempre differenti, con impasti diversi e strutture complesse il peso è di gran lunga superiore, senza considerare il peso delle decorazioni. Inoltre il tempo necessario per realizzare le decorazioni, calcolando un prezzo al kg, dovrebbe essere quotato a parte e si rischia così di vedere il prezzo lievitare. Esclusi dal prezzo della torta sono i fiori veri ( di cui si occupa il fiorista ), la consegna e il montaggio della wedding cake in location, necessario per alcune torte molto delicate come le naked cakes.

 

 Foto: Alizee Omaly

 

 

7) Non solo torta

 

Da qualche anno proponiamo le sweet tables al posto del classico buffet di dolci e l' idea nasce dalla voglia di svecchiare i matrimoni dalle classiche tradizioni e personalizzarli il più possibile, anche nel food. Realizziamo, quindi, una serie di dolci curati sia nel gusto sia nella presentazione e personalizzati in modo che raccontino qualcosa di quel matrimonio e degli sposi. Ci aiutano tantissimo nella personalizzazione i nostri allestimenti che sono sempre curati ad hoc seguendo lo stile dell' evento e la sweet table diventa così un angolo unico perfettamente ambientato nella location ed in armonia con la palette di colori scelta, fiori e decori.

 

 Foto: Alizee Omaly

 

 

E il mio consiglio? Come con tutti i fornitori è fondamentale potersi conoscere e discutere i dettagli personalmente o telefonicamente. In questo caso però non basta: si deve anche assaggiare ;)

Non abbiate paura di richiedere una degustazione per scegliere (o scoprire) il gusto che più si adatta ai vostri palati e al vostro menù.

 

 

Volete scoprire di più su NANA & NANA CAKES? Ecco il link al  loro sito: www.nanaenanacakes.com

 

Questo era l'ultimo post sul blog prima delle vacanze: rilassatevi perché ci rivediamo a fine agosto per parlare di emozioni: la scelta delle fedi nuziali!

 

 

Lucia

 

 

Please reload