• Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icona
  • Grey Pinterest Icon

2018 © Confetti a Colazione. Lucia Boriosi |  Wedding &  Event Planner | Milano | Monza e Brianza | Toscana info@confettiacolazione.com   |  Tel: +39 3471924089  |   P.Iva 09021010963   |  Visual Identity:  Carmen Tortorella   |    Inspired by Beauty.

PINTEREST: MA A COSA MI SERVI?

04.06.2015

 

 

Questa è una domanda che in tanti si fanno e la risposta è una sola: capisci a cosa serve solo dopo che lo hai provato.

Ormai Pinterest è un social abbastanza conosciuto, ma oltre a curiosare nelle bacheche dei "pinner" più popolari cercando ispirazioni su outfit e arredamento c'è di più. 

E' un vero e proprio strumento che può essere molto prezioso nell'organizzazione del tuo evento. 

 

Qui ti do 5 dritte su come sfruttarlo al meglio.

 

Se non sei ancora su Pinterest i passaggi per iniziare sono semplici e intuitivi.

Ecco un brevissimo video introduttivo per chi non sa proprio di cosa sto parlando.

 

 

 

1.Crea Bacheche specifiche

 

Hai creato una bacheca "Matrimonio" pinnando come se non ci fosse un domani e adesso ti ritrovi con 837 immagini non ordinate.. creando bacheche specifiche sin dal principio (ma puoi riordinare e spostare i pin anche in un secondo momento) avrai una visione più chiara di quello che ti piace. Ad esempio puoi creare una bacheca "Abito dei sogni" , una "Decorazioni" e un'altra ancora "Flower design". Quando trovi qualcosa che ti piace pinnalo nella bacheca relativa a quell'argomento. 

Il mio consiglio è quello di creare bacheche il più possibile specifiche in modo che per ogni tema avrai sempre a portata di mano tutte le tue ispirazioni preferite. Puoi crearne un numero illimitato.

 

2. Cerca bene

 

Su Pinterest possiamo trovare ispirazioni praticamente per tutto (o quasi). Ma come fare a trovare proprio quello che stai cercando? Fallo in inglese.

Purtroppo la ricerca con parole chiave italiane dà spesso scarsi risultati mentre se cerchi in inglese appaiono centinaia di pin.

Aiutati con un traduttore online e aggiungi più aggettivi possibili per restringere la ricerca.

Ad esempio: se cerchi ispirazioni per il bouquet e ti piacciono le peonie rosa scrivi: "blush pink peonies bouquet"

 

 

3. Lascia il tuo commento

 

Capita di chiedersi: ma perché avevo salvato questa foto? 

Il periodo dell'organizzazione può essere stressante e per aiutarti a ricordare aggiungi il tuo testo sotto le immagini prima di pinnarle definitivamente sulla bacheca. Sapevi che si può modificare? 

Scrivi ad esempio: "non mi piace il colore...ma bella l'idea"

La descrizione anche se breve darà un senso compiuto a tutto quello che pinni e tu non dimenticherai nulla!

 

4. Fai pulizia

 

Se inizi a pensare al matrimonio con largo , larghissimo anticipo potresti accumulare una marea di immagini che a lungo andare rischiano di confonderti le idee

Pinterest serve anche a questo: aiuta a focalizzarti su quello che ti piace davvero. 

Quando avrai definito il tuo stile e l'impronta che dovrà avere l'evento cancella il superfluo, o spostalo in una bacheca "limbo". Piano piano arriverai a tenere solo le immagini che veramente ti fanno battere il cuore.

 

5. Condividi

 

Vorresti un parere sulle lanterne che ti piacciono ma da Pinterest non puoi salvare le immagini. Per essere sempre allineata con le amiche o con la Wedding planner condividi le tue bacheche con loro e sapranno sempre cosa hai aggiunto. Potrai anche abilitarle a "pinnare" così che se vedono qualcosa che di sicuro potrebbe piacerti hanno la possibilità di aggiungerlo alla vostra bacheca condivisa! Unica regola: anche loro devono avere un account Pinterest e dovrete seguirvi a vicenda.

Pinterest è pubblico quindi tutti possono visualizzare le tue bacheche. Non vuoi che il tuo fidanzato sbirci il tuo abito dei sogni? Rendi la bacheca segreta! Solo tu e le persone che avrai invitato potranno visualizzarla.

 

 

Dimenticavo: ovviamente anche Confetti a Colazione è su Pinterest!

Dai un'occhiata alle mie bacheche qui, e se vorrai seguirmi sarà sufficiente cliccare il tasto rosso "segui".

 

E adesso cosa aspetti? Corri a "pinnare" !

 

Lucia

 

Please reload